Passaporto

Il passaporto di San Marino è molto simile al passaporto italiano. Il colore della copertina è blu e riporta al centro lo stemma di San Marino. Lo standard utilizzato è quello dei passaporti dell’Unione europea, sebbene non ne faccia parte.

Il passaporto ordinario è rilasciato dai Capitani Reggenti e dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri ai cittadini sammarinesi. Il documento può essere concesso anche a chi è privo di cittadinanza (apolide) purché abbia residenza anagrafica ed effettiva nel territorio della Repubblica.

Se maggiorenni, il documento ha validità dieci anni ed è riconosciuto in tutti gli Stati.
Per ottenere il passaporto è necessario inoltrare domanda, compilata sull’apposito modulo, al Dipartimento Affari Esteri Servizio Passaporti e Legalizzazioni. I documenti da allegare devono avere una data non anteriore a tre mesi rispetto a quella di presentazione della domanda e sono:

  • certificato di nascita
  • certificato di cittadinanza o attestato dello stato di apolidia
  • certificato di residenza
  • certificato penale
  • certificato di godimento della capacità civile che sono rilasciati dal Tribunale
  • 2 fotografie di cui una autenticata dall’Ufficiale di Stato Civile o da Pubblico notaio

L’emissione è soggetta al pagamento dell’imposta di bollo che varia da un minimo di 10 € ad un massimo di 60 € in base all’età dell’intestatario.

Per il rilascio del documento a minori, la domanda deve essere presentata congiuntamente dai genitori o dall’esercente la tutela. In questo caso il passaporto rilasciato ha una validità temporale differente a seconda dell’età del minore:

  • da 0 a 3 anni: validità 3 anni
  • da 3 a 14 anni: validità 5 anni
  • da 14 anni: validità 10 anni

In caso di disaccordo dei genitori al rilascio del passaporto, si applicano le disposizioni del Diritto di Famiglia di cui agli articoli 29 e 114 della Legge 26 aprile 1986 n. 49.

Normativa di riferimento
La nuova legge che regola la materia del rilascio del passaporto ordinario è la Legge 16 giugno 2004 n.79 promulgata dai Capitani Reggenti Paolo Bollini e Marino Riccardi e firmata dal Segretario di Stato per gli Affari Interni Loris Francini.

Dipartimento Affari Esteri – Ufficio Passaporti – Sede
Palazzo Giovagnoli – Via della Capannaccia, 13
47890 San Marino (RSM)
Tel. 0549(dall’Italia) / +378 (da fuori Italia) .882237/ 882238
Fax 0549(dall’Italia) / +378 (da fuori Italia) .882700
e-mail: info.passaporti@pa.sm

Orario d’Ufficio
Lunedì, Giovedì: 8.15 – 14.15, 15.00 – 18.00
Martedì, Mercoledì, Venerdì: 8.15 – 14.15

Modulistica per il rilascio del passaporto
Insieme alla modulistica seguente colui che presenta la richiesta dovrà portare anche la documentazione di cui agli articoli 2, 3 e 4 della Legge 16 giugno 2004 n.79

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *