Musei

Buona parte della cultura della Repubblica più antica del mondo risiede nei suoi musei: se ne contano ben 12 statali e 5 privati, numerosissimi se si considerano le dimensioni ridotte del territorio che copre meno di 62 km².
Il repertorio va dalle antiche armi settecentesche alle statue di cera, passando per le curiosità e gli strumenti di tortura: San Marino è una meta interessante per ogni tipo di turista, dagli appassionati di arte e archeologia ai curiosi alla ricerca di collezioni stravaganti.

Ecco tutti i musei di San Marino:

Museo di Stato San Marino

Santa Chiara scaccia i Saraceni, pittore marchigiano ignoto

Museo di Stato

Ospitato nella piazzetta del Titano a San Marino Città.
Si tratta di un museo frutto di numerose donazioni e acquisti, una raccolta d’arte costituita da 5mila pezzi che ha cominciato a muovere i primi passi già dalla seconda metà del XIX secolo. Inaugurato nel 1899 oggi si trova a Palazzo Pergami Belluzzi.

https://www.sanmarinosite.com/cosa-vedere/musei/museo-di-stato/

Museo di San Francesco

chiostro san francesco museo san marino

Museo San Francesco

A San Marino Città – in via Basilicius –  si trova il Museo di San Francesco. Anche solo il luogo vale il costo del biglietto: un bellissimo chiostro del ‘400 edificato dai maestri comacini.
Il museo che ospita due sezioni: una di arte sacra e una pinacoteca.
Dipinti su tela e su tavola, arredi e suppellettili che arrivano da numerose chiese francescane raccontano “per oggetti” la presenza dei religiosi nell’Antica Repubblica e il ruolo fondamentale che hanno avuto nella sua storia. Completano la collezione le opere scultoree e pittoriche dell’artista novecentesco Emilio Ambron.
Sito web

Sempre dentro le mura di San Marino Città, dirigendoci verso via Salita alla Cesta, si raggiunge il Museo delle Armi Antiche.

Museo delle Armi Antiche

armi antiche e moderne san marino

Museo Armi Antiche

Aperto nel 1956, si trova dentro la seconda torre. Ospita migliaia di armi, 2mila tra spade, balestre, pugnali e armi bianche. A queste si aggiungono le armi da fuoco e il fantasioso pugnale-pistola (forse il pezzo più ardito) risalente al 1730. Spade a due mani e fucili con doppi grilletti e canne completano il quadro. Ben quattro le sale “armate”.
Sito web

Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea

Si trova in via Eugippo a San Marino Città e può vantare tra i suoi primi frequentatori il grande artista siciliano Renato Guttuso. Aperta nel 1956 durante la prima Biennale di San Marino, ha ospitato opere di oltre 500 artisti. Attualmente ospita quasi 800 opere piuttosto contemporanee (primi decenni del ‘900), non solo quadri ma anche bellissime fotografie e sculture.
Sito web

Museo dell’Emigrante

san marino centro studi migrazioni

Museo dell’emigrante

Il più giovane museo di San Marino città è il Museo dell’Emigrante – Centro Studi Permanente sull’Emigrazione. Inaugurato nel 1997 è ospitato nel Monastero di Santa Chiara, in Contrada Ombrelli. Nasce per volontà della consulta dei cittadini sammarinesi all’estero e ha come obiettivo quello di “fare memoria” intorno a San Marino e i suoi migranti. Uno studio permanente – corredato da fotografie – che cerca di indagare i flussi migratori degli abitanti di San Marino.
museoemigrante.sm

 


Musei privati

  • Museo delle Curiosità (Salita alla Rocca, 26 – SM Città)
  • Museo delle Cere (via Lapicidi Marini, 17 – SM Città)
  • Museo delle Armi moderne (Contrada della Pieve, 2 – SM Città)
  • Museo della Tortura (Lato Porta San Francesco – SM Città)
  • Maranello Rosso Collezione (Strada dei Censiti, 21 – Falciano)
  • Museo della Civiltà Contadina e delle Tradizioni della Repubblica di San Marino (Strada di Montecchio, 11 – SM Città).