Buono shopping a San Marino: SMac Card ai turisti

Shopping in vacanza a San Marino? Basta trascorrere qualche giorno sul monte Titano per accorgersi che il territorio è estremamente votato al turismo. E da quest’anno, con i buoni spesa, lo shopping diventa ancora più divertente… scopri come fare per ottenere la SMaC Card!

Grazie ad un accordo tra Governo ed USOT (Operatori turistici sammarinesi), sono state messe a disposizione dei 27 hotel di San Marino 600 SMaC card: potranno usufruirne i turisti che pernotteranno almeno 2 giorni in uno degli alberghi del Titano.

I visitatori riceveranno al momento dell’ingresso in hotel, una carta precaricata con una somma corrispondente al 5% della cifra spesa per il soggiorno, spendibile negli esercizi commerciali aderenti al circuito SMac Card.

Con circa 400 esercizi commerciali convenzionati, chi farà una vacanza a San Marino troverà ad attenderlo moltissime occasioni di shopping!
La SMaC Card è in funzione per gli abitanti di San Marino già da 6 mesi: da allora, il successo della tesserina si è moltiplicato, perchè assicura sconti dal 2 al 10% sul prezzo del prodotto acquistato: si va dal 2% sui prodotti alimentari al 10% su ottica orologeria e artigianato, dal 3,5% sull’elettronica al 4% per i bar e al 5% per i ristoranti. Anche i distributori di benzina accettano la SMac Card applicando sconti di 10 centesimi al litro sul carburante.
Tra i prodotti in commercio, finora quello più acquistato con SMac Card sono stati i carburanti seguiti dai generi alimentari, veicoli e motoveicoli, infine abbigliamento, tessile e calzature.

Insomma, se in questi 6 mesi la Smac Card è servita come strumento per incrementare il commercio e promuovere una rinascita economica del paese, ora è pronta a diventare un potente incentivo turistico.

Buone vacanze e naturalmente…felice shopping!


INSERISCI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>