Da Hopper a Warhol – La pittura americana del XX secolo a San Marino

Da_Hopper_a_Warhol_San_MarinoA Palazzo SUMS dal 21 gennaio al 3 giugno 2012 in mostra la pittura americana del ‘900: un evento unico che vedrà 25 opere percorrere la pittura americana del XX secolo attraverso i nomi di artisti celebri.

La mostra è organizzata da Linea d’Ombra e curata da Marco Goldin e si svolgerà contemporaneamente alla mostra “Da Vermeer a Kandinsky” a Rimini.

Il percorso parte con una prima sezione dedicata al realismo di Edward Hopper e Thomas Hart Benton fino all’esperienza di Giorgia O’Keeffe.

A questa prima fase segue quella della grande astrazione americana, divisa tra una parte più gestuale e una in cui il colore sembra indicare il senso della forma. Comprende i nomi più celebri da Jackson Pollock a Franz Kline e Willem de Kooning.
Troverete anche i quadri di Arshile Gorky , di Mark Rothko, Sam Francis e Morris Louis.

Non mancano i due più grandi esponenti della Pop Art, Andy Warhol e Roy Lichtenstein. Del primo, vi segnalo in particolare una celebre versione del ritratto di Jacqueline Kennedy del 1964.

La mostra si chiude con due quadri del maggior pittore americano, Andrew Wyet. L’ultima immagine è un grande quadro di Keith Haring, uno dei più celebri artisti americani degli ultimi decenni.

La mostra è visitabile nelle sale di Palazzo SUMS (via G. Belluzzi, 1) dal 21 gennaio al 3 giugno 2012 nei seguenti orari:
– da lunedi a venerdi: ore 10.00 – 18.00
– sabato e domenica: ore 10.00 – 19.00

Per info e prenotazioni: Tel. +39 0422 429999


INSERISCI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>