San Marino vive un Natale… delle Meraviglie!

San  Marino si prepara al Natale mettendo in campo eventi diversi per tutti, dallo Snow Globe ai concerti, dalla festa di Capodanno a quella della Befana: da tutta Italia e dall’estero già sul Titano migliaia di visitatori.

Presenze col segno più nella Repubblica di San Marino, dove rispetto allo scorso Natale si registra il 44,53% in più secondo i dati registrati dalle guide turistiche di San Marino fino a tutto novembre 2009 rispetto allo stesso periodo del 2008.
Le prenotazioni per le visite guidate sono decollate nel mese di dicembre tanto che i due addet

ti al servizio guide pur lavorando a tempo pieno fanno fatica a stare dietro alle richieste che arrivano in continuazione.
Merito del bel borgo medievale, delle bellezze paesaggistiche, ma soprattutto degli eventi organizzati per le festività: i mercatini di Natale, lo sfavillio delle luci, l’animazione, i Presepi, lo Snow Globe quest’anno sembrano essere entrati a pieno titolo nel calendario degli eventi invernali da non perdere per migliaia di visitatori, che infatti non si sono fatti attendere.

La Segreteria di Stato per il Turismo, infatti, fa sapere che ci sono prenotazioni tutti i giorni dal 1° dicembre 2009 al 6 gennaio 2010 con un andamento crescente nei week end. Si tratta per lo più di gruppi di visitatori provenienti soprattutto dall’Italia, dal Giappone e poi da Francia e USA.

Il gruppo più numeroso, con 150 partecipanti, proveniente da San Vendemiano (TV) ha visitato San Marino lo scorso 8 dicembre mentre altre 100 persone provenienti dallo steso paese hanno raggiunto il Titano proprio ieri domenica 13 dicembre.

La media dei gruppi è 50 partecipanti che vengono gestiti solitamente da una guida. In caso siano più numerosi vengono divisi tra più guide.
L’aumento delle richieste ricevute quest’anno  non solo lascia ben sperare per una ripresa del turismo organizzato ma conferma come l’attività di comunicazione promozionale e un calendario di eventi importanti siano efficace nel richiamare turisti.


INSERISCI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>