Hotel 4 stelle Rimini: è concorrenza sleale?

Trenta euro a persona è troppo poco in hotel 4 stelle!” Lo afferma Fabrizio Agostini, presidente della bellariese “Congressi & C.”, un’organizzazione che conta 17 hotel tra alberghi 3 stelle superior e 4 stelle.

Secondo Agostini, se gli hotel di Rimini nord applicano tariffe così ribassate, siamo davanti a una pesante concorrenza sleale!

Che gli hotel di Rimini nord applichino prezzi da “pensione Maria” è un dato di fatto. E questo fa riflettere, visto e considerato anche che non si tratta di clientela balneare estiva ma di ospiti di congressi e convegni: una clientela selezionata, dunque, con esigenze precise e alla ricerca di servizi tecnologici. Evidentemente, il tentativo di riempire gli hotel è più forte di qualsiasi solidarietà di categoria!

Congressi & C. risponde ai prezzi stracciati negando fermamente di voler scendere sullo stesso terreno. Secondo Agostini, infatti, questa non sarebbe una buona strategia commerciale per il turismo congressuale degli hotel 4 stelle perché la clientela del ramo richiede servizi specifici e tecnologici e quando si trova davanti all’offerta di una camera a 30 euro non si fida, pensa che qualcosa non quadra e si orienta altrove.


INSERISCI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>