Sala Bingo nel Palazzo dei Congressi di Riccione?

Quasi conclusa la trattativa per la vendita di parte dei 2000 mq di piano terra del Palazzo dei Congressi di Riccione a Paolo Righetti. Il nuovo destino del Palazzo dei Congressi? Una grande sala da Bingo!

Manca poco ormai alla conclusione dell’affare tra Paolo Righetti e il Palazzo dei Congressi di Riccione. La trattativa vede in ballo una parte dei 2000 mq del piano terra del Palariccione, destinata agli esercizi commerciali. Al momento quest’area è vuota e di sera l’intero piano resta buio, senza luci e senza visitatori.

Così, la proposta di Paolo Righetti di comprarne 1/3 per farne una sala da bingo, non desta troppo scalpore, né da parte del Comune, che si dichiara disponibile all’esperimento, né da parte dei commercianti e delle Associazioni di categoria, purché il target di persone a cui si rivolge la proposta sia adeguata allo standard del Palazzo dei Congressi.

Per le due associazioni dei commercianti la proposta è appetibile. L’unica condizione posta, infatti, sulla vendita dell’area commerciale del primo piano, riguarda le tipologie merceologiche esposte all’interno del Palariccione: le merci devono essere inerenti all’ambito congressuale e non entrare in concorrenza con gli esercizi commerciali esterni.

Approvata, dunque, all’unanimità la Sala da Bingo: non è concorrenziale con la rete commerciale esterna ed è idonea alla ricreazione degli ospiti al pari delle sale cinematografiche!


INSERISCI UN COMMENTO

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>